...

Ecografia a Verona

Dott. Simone Perandini
Specialista in Radiologia ed Ecografia
Responsabile Radiologia presso MediClinic

Studio Doppler dei tronchi sovra-aortici (TSA)

EcocolorDoppler TSA, Ecografia carotidea


Che esame è?

Lo studio ecografico e Doppler (ecocolor-Doppler) dei tronchi sovra-aortici (TSA) è l’esame della perfusione sanguigna dei vasi del collo, comprendente le vene giugulari, le arterie carotidi e le arterie vertebrali. Si tratta di un esame non invasivo e non doloroso mediante il quale è possibile evidenziare eventuali problematiche che possono portare a conseguenze serie come l’ictus cerebrale.

Questo esame è indicato nei Pazienti che soffrono di malattie metaboliche come l’iperlipidemia (colesterolo o trigliceridi alti), nei Pazienti fumatori, nei Pazienti diabetici e nei Pazienti anziani con fattori di rischio cardiovascolare.


Simone Perandini

Patologia delle carotidi

L’eccessiva quantità di grassi nel sangue, il fumo ed il diabete sono considerati fattori che promuovano la deposizione di materiale lungo le pareti delle carotidi, creando le note “placche”, ovvero degli accumuli di detriti che restringono il lume del vaso fino a farlo chiudere. E’ inoltre possibile che queste “placche” si sgretolino sotto la pressione del sangue, creando dei piccoli emboli che possono risultare in infarti cerebrali di varia importanza. Per questo motivo è vivamente consigliato controllare lo stato delle proprie carotidi, per lo meno in presenza di fattori di rischio o familiarità.

La stenosi carotidea spesso non da sintomi perchè l’accumulo dei detriti è estremamente lento.

L’indagine ecocolor-Doppler dei TSA comprende lo studio delle vene giugulari, dell’arteria carotide comune, dell’arteria carotide interna, dell’arteria carotide esterna, dell’arteria vertebrale e dell’origine delle arterie succlavie.

Gli indici misurati comunemente comprendono la velocità del sangue (PSV - peak systolic value), la morfologia del profilo flussimetrico, la percentuale di stenosi mediante metodo ECST o NASCET, le dimensioni e la composizione della “placca”, infine l'IMT (intima-media thickness, ovvero lo spessore di parete).

Le patologie che più comunemente interessano le arterie carotidi sono la stenosi (ovvero la riduzione del lume del vaso, obliterato parzialmente da materiale trombotico o ateromasico), l’occlusione (la “chiusura” completa del vaso) e l’aneurisma (ovvero la dilatazione anomala del vaso).

Tra le possibili terapie vanno citate le modifiche comportamentali (dieta, attività fisica), l’angioplastica (il palloncino), lo stenting arterioso (il posizionamento di una gabbia metallica per mantenere aperto il vaso) e la tromboendoarteriectomia (TEA) chirurgica.


Simone Perandini

Prenotazioni

Fissa un appuntamento per la tua visita ecografica


Studio Rehab

Viale del Commercio, 49 - Verona (dietro Adigeo)

📞045-8204750

Chiama ora per chiedere maggiori informazioni o fissare un appuntamento in sede.

 

Profilo Professionale

Esperienza e competenze


Esperienza

Il Dott.Simone Perandini riceve a Verona presso Rehab. Attualmente ricopre il ruolo di Responsabile della Radiologia presso la clinica privata MediClinic (PD). Ha lavorato per quasi dieci anni presso il reparto di Radiologia dO di Verona Borgo Trento, dove ricopriva il ruolo di Dirigente Medico.

Specialista in Diagnostica per Immagini con addestramento super-specialistico in Radiologia Interventistica, si occupa prevalentemente di ecografia, risonanza magnetica, tomografia computerizzata.

Ha prodotto numerosi contributi scientifici pubblicati su riviste mediche internazionali (link a PubMed, Scopus, ORCiD, Google Scholar).

Si occupa di formazione in ambito muscoloscheletrico tramite la Radi.cloud Academy.


Simone Perandini

Competenze

  • Ecografia internistica
  • Ecografia muscoloscheletrica
  • Ecografia dello sportivo
  • Ecocolor-Doppler vascolare arterioso
  • Ecocolor-Doppler vascolare venoso
  • Doppler dell'arteria renale
  • Doppler dei vasi epatici e portali
  • Ecografia epatobiliare
  • Ecografia dell'anca neonatale

Contatti

Per ogni chiarimento, scrivici una mail.


Simone Perandini
Medico Specialista in Radiodiagnostica
Iscr.Alb. 07727 VR
Partita IVA: 04529360234
Pec: simone.perandini@pec.omceovr.it
Mail: mail@simoneperandini.com